Sapevate che forse gli uomini di Neanderthal hanno inventato la musica?

L’uomo di Neanderthal, stretto parente dell’Homo sapiens, è vissuto in Europa e Asia tra 200.000 e 28.000 anni fa. E’ probabile, anche se non tutti gli studiosi concordano, che a questo ominide dalla cultura complessa si debba il primo esempio di strumento musicale intonato. Si tratta di un flauto, ritrovato nel 1995 nel sito archeologico sloveno di Divje Babe. E’ un frammento del femore di un giovane orso delle caverne, bucato con fori regolarmente distanziati. Ha le caratteristiche per essere considerato un flauto a sette note e, di conseguenza, sarebbe lo strumento musicale più antico che si conosca con una datazione di almeno 45.000 anni. E’ esposto al Museo nazionale di Lubiana come “flauto neandertaliano”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...