Perché il fumo danneggia la pelle?

Il fumo causa un invecchiamento precoce della pelle, colorito spento e perdita di luminosità. Alla base di questi problemi c’è il danno che la nicotina provoca sulle pareti dei capillari: fa perdere elasticità alle pareti di questi piccoli vasi, che non riescono più a fornire la giusta quantità di sangue alla pelle. Quando la pelle deve sostituire le cellule danneggiate, necessita di abbondante ossigenazione,che viene garantita dall’irrorazione sanguigna. Se però manca l’elasticità dei capillari, l’ossigeno non arriva, le cellule non si rinnovano e la pelle invecchia, anche perché la scarsa ossigenazione porta a un accumulo di radicali liberi, che diminuiscono, a loro volta, il ricambio cellulare.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...