Perché si può essere intolleranti al latte?

L’intolleranza al latte dipende da uno zucchero contenuto in questo alimento: il lattosio. Una molecola di lattosio è costituita da due molecole (galattosio e glucosio) legate insieme e, per essere assorbita dall’organismo, deve essere scissa da un particolare enzima presente nell’intestino: la lattasi. In Italia circa la metà della popolazione soffre di carenza di lattasi, qualitativa (la lattasi c’è, ma non fa il suo lavoro) o quantitativa (la lattasi è presente in quantità inferiore al normale). La mancanza di lattasi non è quasi mai congenita, ma può derivare da infezioni batteriche o virali, malnutrizione o anche allergie alimentari che si sono verificate nel primo anno di vita.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...