Perché i cavalieri medievali a volte sono ritratti mentre combattono con delle lumache?

È comune trovare, in testi inglesi del 13° e 14° secolo, schizzi e note di lettori medievali. E sparsi tra questi marginalia c’è una scena stranamente ricorrente: un coraggioso cavaliere in armatura splendente che offronta una lumaca.

È un grande mistero irrisolto dei manoscritti medievali. Come scrive Got Medieval, “Si trovano queste immagini sempre ai margini dei manoscritti gotici“.

E intendo sempre. Sono dappertutto! A volte il cavaliere è a cavallo, a volte no. A volte la lumaca è mostruosa, a volte minuscola. A volte la lumaca attraversa la pagina, a volte è proprio sotto il piede del cavaliere. Di solito, il cavaliere viene disegnato in modo tale da sembrare preoccupato, stordito o scioccato dal suo piccolo nemico.

Il combattimento epico lumaca-cavaliere si presentava spesso nei manoscritti medievali come Kilroy in tutta Europa. “Ma l’ubiquità di queste raffigurazioni non le rende meno strane”, dice la British Library, citando alcuni esempi delle viscide battaglie.

Nessuno sa cosa, esattamente, le scene significhino davvero. La British Library dice che la scena potrebbe rappresentare la Resurrezione, o potrebbe essere una rapprentazione dei Longobardi, “un gruppo diffamato nel Medioevo per i suoi comportamenti avidi, il peccato di usura, e il comportamento non-cavalleresco in generale.”

Le lumache valorose potrebbero essere un commento sull’oppressione sociale, o potrebbe essere solo l’umorismo medievale, dice Got Medieval: “Dovremmo ridere dell’idea che un cavaliere abbia paura di attaccare un avversario così pesantemente corazzato. Il cavaliere in armatatura, è solo una lumaca!”

La medievalista digitale, Lisa Spangenberg ha lanciato un’altra idea. Dice che “la lumaca corazzata che combatte il cavaliere è un richiamo all’inevitabilità della morte”, un sentimento catturato nel Salmo 58 della Bibbia: “Come una lumaca che si scioglie nella melma, saranno portati via; come un bambino morto, non vedranno il sole.”

Fonte

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...