Le tracce di una foresta pluviale in Antartide indicano un mondo preistorico più caldo

I ricercatori hanno trovato prove della presenza di foreste pluviali vicino al Polo Sud di 90 milioni di anni fa, suggerendo che il clima era eccezionalmente caldo in quel periodo.

Una squadra del Regno Unito e della Germania ha scoperto questi suoli forestali del periodo Cretaceo a meno di 900 km dal Polo Sud. La loro analisi di radici, polline e spore conservate mostra che il mondo a quel tempo era molto più caldo di quanto si pensasse.

Continua a leggere